Notizia

img-notizia

08/04/2019Una casa vera, grazie a voi

Condividiamo con tutti voi le parole di Sharon Cama Villafranca, una delle beneficiarie del progetto "Una Casa, una Famiglia" a cui tutti voi avete contribuito partecipando alla cena di Pasqua di sabato 6 aprile scorso, e vi mostriamo le foto della sua casa prima e dopo il nostro intervento. Grazie ad ognuno di voi perchè la partecipazione alla nostra Cena di Pasqua di sabato 6 aprile è stata un successo: grazie ai volontari della parrocchia di San Pantaleo, a tutti gli amici e ai sostenitori che hanno contribuito a rendere questa serata davvero unica!

 

"Era da tanto tempo che sognavamo di avere una casa stabile e solida. Adesso questo sogno è diventato realtà grazie al vostro aiuto. Tutta la mia famiglia è felice, soprattutto i miei figli, sono contenti di aver ricevuto in regalo una casa nuova. Adesso quando piove non entra più acqua, non abbiamo più paura dei tifoni e soprattutto non abbiamo più bisogno di spostarci nelle case dei nostri vicini. Ora siamo tranquilli perché sappiamo che abbiamo una casa vera, grazie a voi. Grazie di cuore a tutti voi, che Dio vi benedica e che possiate continuare ad aiutare le persone e le famiglie più povere come la nostra."

                 

 

Trasformare la casa di Sharon Villafranca da una piccola capanna di legno ad un luogo sicuro e sano dove i suoi figli possono crescere in serenità ha fatto una grande diiferenza per la sua vita. La situazione abitativa di milioni di famiglie nelle Filippine è terribile. Ecco perché abbiamo bisogno del vostro aiuto per raggiungere altre famiglie come quella di Sharon.

 

SEMPRE "GRAZIE" PER IL VOSTRO AIUTO

Condividi

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  Chi siamo

    •  Cosa facciamo

    •  Iniziative

    •  Comunicazione

    •  Come sostenerci