Notizia

img-notizia

26/06/2019Dalla Toscana all‘Africa per condividere esperienze e costruire ponti

Dalla Toscana all’Africa, un’ampia rete di soggetti toscani impegnati in azioni di cooperazione territoriale con il supporto della Regione Toscana.Sono molti i soggetti coinvolti per sostenere azioni di cooperazione in Senegal, Burkina Faso e Niger. Azioni che abbiano come obiettivo quello di sostenere le comunità locali in attività di sviluppo economico e di favorire il dialogo tra società civile ed enti locali.


C‘eravamo anche noi a Dakar dal 17 al 21 giugno, o meglio, c‘era il nostro referente per il Burkina Faso, Jean Pierre Nana, insieme ad altre 34 persone dalla Toscana e dai tre paesi africani coinvolti per condividere esperienze e costruire una visione comune sui temi più rilevanti per le comunità locali, in un dialogo continuo e costruttivo tra Africa e Europa. Dalla disoccupazione giovanile al ruolo delle donne, dall’agricoltura alla raccolta dei rifiuti: le sfide del presente per contribuire alla crescita delle comunità africane in maniera sostenibile. Ognuno ha portato le sue competenze ed esperienze per costruire ponti e uno spazio di scambio fondamentale per il nostro presente.


"La presentazione del nostro progetto "Sviluppo delle risorse idriche per il consumo umano e la produzione agro-zootecnica in Burkina Faso" a Dakar ha creato molto interesse tra le autorità e le organizzazioni toscane che lavorano in Niger, Burkina e Senegal. La delegazione del Burkina Faso era formata da persone importanti: l‘ambasciatore in Senegal, il sindaco di Ouagadougou, il sindaco di Yalgo (il villaggio dove abbiamo costruito i pozzi), il presidente dell‘Associazione dei Comuni, il sindaco di Koupela e, primo da destra, il nostro referente in Burkina Faso, un punto di riferimento importante per noi nel Paese." spiega Giuseppe Baldi, responsabile Burkina Faso per la Fondazione.


Grazie al progetto verranno finanziate microazioni all’interno delle comunità dei tre paesi africani coinvolti per creare un futuro degno per tutti e costruire società più coese.

Condividi

Amore è la luce dello spirito Quando abbiamo bisogno della luce? Non durante il giorno, ma quando regna la notte. Allora ci occorre una lampada, una fiamma, la luna. Fate del vostro meglio per portare luce e amore nella vita di coloro che incontrate.

Sathya Sai Baba

    •  Chi siamo

    •  Cosa facciamo

    •  Iniziative

    •  Comunicazione

    •  Come sostenerci